Google cambia più di 500 volte all’anno

By Michele

Più di una volta al giorno l’algoritmo di Google cambia.
Per dare risultati sempre più pertinenti ed esatti, per sfruttare nuove opportunità e tecnologie, per tener conto di nuovi concorrenti e dei mutevoli comportamenti delle persone, per fronteggiare chi cerca di fregarlo.

Ai cambiamenti più significativi, che hanno un impatto maggiore sui risultati di una ricerca (serp), viene dato un nome. Ricordiamo “caffeine”, “mayday” e recentemente “panda”. In merito a questi c’è poca documentazione e uno sterminato brusio di fondo, miti e leggende compresi.

In questo video Google spiega come anche un piccolo cambiamento nasce da una semplice idea e passa attraverso un processo tecnico e rigoroso.

 
Per questo è importante seguire continuamente tali metamorfosi e adoperarsi sistematicamente affinchè Google consideri favorevolmente un sito. Buon SEO!

Interessante? Chiedici una consulenza